Prasio

Un territorio il nostro dove i vitigni internazionali hanno la massima espressione, unire il cabernet sauvignon ed il merlot al 50%, è stata una scelta premiante negli anni. Nel mese di agosto, quando il sole della val di Cornia fa cantare le cicale e le temperature sono molto alte anche di notte , si raccoglie nelle prime ore del mattino il merlot che creerà il 50% di questo vino. Un’attenta selezione in vigna sui piccoli grappoli (circa 500 gr. a pianta) ci dà garanzia di massima qualità. l’operazione si ripete nei primi giorni di settembre con il cabernet. Il risultato è un vino corposo ma elegante, complesso per i suoi profumi terziari che derivano dalle caratteristiche del suolo ricco di argilla e minerali.

METODO DI PRODUZIONE:
raccolta manuale delle uve, macerazione in vasche di cemento vetrificato a temperatura di 24° dove rimane per circa 21 giorni, il 60% matura in vasche di cemento vetrificato per 12 mesi, il 40% in barriques di rovere francese rima di passare in bottiglia per 2 anni di affinamento.

NOTE DEGUSTATIVE:
intensa tonalità rosso rubino, all’olfatto emergono profumi di mirto ed eucalipto insieme a bacche di mirtillo e ribes nero, emerge un’evoluzione di cioccolato fondente e da un accenno di cuoio e spezie. In bocca è caldo e morbido, con buona struttura, tannini vellutati e lunga conclusione.

DENOMINAZIONE

IGT TOSCANA ROSSO

VITIGNI

CABERNET SAUVIGNON 50%, MERLOT 50%

COLLOCAZIONE GEOGRAFICA

100 M. S.L.M.

TIPOLOGIA DEL TERRENO

ARGILLA, CIOTTOLO, SABBIA

SISTEMA DI ALLEVAMENTO

9.000 PIANTE PER ETTARO, GUYOT E CORDONE SPERONATO

GRADO ALCOLICO MEDIO

14 % VOL.

TEMPERATURA DI SERVIZIO

18°

SCRIVICI PER ACQUISTARE IL VINO
O PER AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi